DIPARTIMENTO

immagine-dipBenvenuto nel sito Web del Dipartimento di Scienze Clinico-Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche dell’Università di Pavia, una delle più antiche e prestigiose Università d’Europa. Il Dipartimento si configura quale struttura complessa suddivisa in 4 sezioni a loro volta articolate in 23 unità.

Sezione di Chirurgia e Anestesiologia:

  • Unità di Chirurgia Generale
  • Unità di Chirurgia Cardiaca
  • Unità di Anestesia
  • Unità di Chirurgia Plastica

Sezione di Chirurgia Specialistica e Riabilitazione:

  • Unità di Chirurgia Pediatrica
  • Unità di Chirurgia Toracica
  • Unità di Chirurgia Vascolare
  • Unità di Neurochirurgia
  • Unità di Oculistica
  • Unità di Otorinolaringoiatria
  • Unità di Malattie Apparato Locomotore
  • Unità di Medicina Fisica e Riabilitativa
  • Unità di Chirurgia Riabilitativa e Maxillo-Facciale
  • Unità di Diagnostica e Terapia Chirurgica Generale

Sezione di Diagnostica e Clinica Integrata:

  • Unità di Fisica Applicata
  • Unità di Tossicologa e Farmacologia Medica
  • Unità di Microbiologia
  • Unità di Dermatologia
  • Unità di Radiologia
  • Unità di Pediatria
  • Unità di Malattie Infettive
  • Unità di Ostetricia e Ginecologia

Sezione di Odontoiatria:

  • Unità di Chirurgia Maxillofacciale

Alle sopracitate Unità corrispondono altrettante Cliniche ubicate sia all’interno del I.R.C.C.S Policlinico San Matteo, sia presso altre Cliniche quali la Città di Pavia e la Fondazione Maugeri. Una unità si trova in Via Brambilla, i laboratori di Chirurgia in Via Ferrata.

La complessità del Dipartimento è correlata inoltre alla estrema eterogeneità delle diversa unità e sezioni che presentano problematiche diverse (sezioni con sala operatoria, sezioni che si occupano prevalentemente di ricerca, altre che hanno prevalente assistenza al paziente ecc.) e per questo necessita di uno staff di segreteria che sia composto da personale ben formato.

La complessità e l’ampiezza del Dipartimento sono tali che vi è la necessità di convocare mensilmente sia il Consiglio di Dipartimento, e la Giunta, sia le Commissioni (Ricerca, Didattica, ecc.) che si sono costituiti all’interno del Dipartimento per affrontare la molteplicità dei problemi presenti, con successiva verbalizzazione, archivio, preparazione estratti, inoltro delibere nei tempi previsti per l’inoltro agli Organi Accademici,ecc.

Al Dipartimento afferiscono:  39 Professori di Ruolo (22 di I Fascia e 17 di II Fascia), 33 Ricercatori. La Segreteria Amministrativa del Dipartimento coordina le molteplici attività dipartimentali, in particolare quelle relative all’informazione, alla didattica e alla ricerca.
Il compito primario del Dipartimento è quello di contribuire ad una corretta e qualificata formazione professionale degli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, del Corso di Laurea in Odontoiatria e di alcune Lauree di 1° e 2° livello e di offrire una eccellente preparazione teorico-tecnico-scientifica, ma soprattutto pratica, ai giovani delle Scuole di Specializzazione post-laurea e dei Corsi avanzati di Perfezionamento e di Master che il Dipartimento propone.
Ma perché la didattica sia una cosa viva è necessaria sostanziarla con la Ricerca sia di base che clinica. Oltre al Laboratorio di Chirurgia Sperimentale (parte integrante dell’Unità di Chirurgia Generale), ciascuna delle Unità del Dipartimento ha attivato progetti di ricerca, a livello locale, nazionale o internazionale, e mantiene attivi livelli di collaborazione scientifica con altri ricercatori in Italia e nel Mondo.

Al Dipartimento afferiscono:

n. Scuole di Specializzazione Mediche: 22 (di cui 12 capofila)
n. Corsi di Laurea Magistrali e Triennali: 8
n. Corsi di Dottorato di Ricerca: 1
n. Master Post-laurea: 6 (a tendere n.9)
n. Presidenze Consigli Didattici Classi di Laurea: 2 (classe II e III)