LINEE DI RICERCA

Le Linee di Ricerche attualmente in atto:

MED/41 ANESTESIOLOGIA

Iotti Giorgio Antonio – Mojoli Francesco
1) Ventilazione meccanica invasiva e non invasiva (interazione paziente-ventilatore, meccanica respiratoria, svezzamento dalla ventilazione meccanica, polmoniti associate alla ventilazione meccanica)
2) ecografia cardiaca, pleuroparenchimale e diaframmatica
3) ECMO nel trattamento delle insufficienze respiratorie refrattarie
4) ECMO nel trattamento delle insufficienze cardiocircolatorie refrattarie
5) Monitoraggio del polmone artificiale
6) Proteinosi alveolare polmonare e lavaggio polmonare massivo
7) Trapianto polmonare ed Ex Vivo Lung perfusion
8) Trattamento del paziente post ROSC (Recovery Of Spontaneous Circulation after cardiac arrest)
9) Valutazione e trattamento emodinamico del malato critico
10) Prevenzione, diagnosi e trattamento dell’insufficienza respiratoria postoperatoria
11) Polmoniti severe virali

MED/23 CHIRURGIA CARDIACA

D’Armini Andrea Maria
1) Trattamento chirurgico dell’ipertensione polmonare cronica tromboembolica: fattori di rischio, analisi di sopravvivenza, analisi emodinamica e test di funzionalità.
2) Studi farmacologici di efficacia terapeutica nel trattamento dell’ipertensione arteriosa polmonare.
3) Valutazione del danno conseguente ad un prolungato periodo di ischemia fredda del graft: analisi dell’impatto d’impiego di carriers dell’ossigeno e della metodica di ricondizionamento polmonare mediante ex-vivo lung perfusion (EVLP) nel trapianto di polmone.
4) Trapianto polmonare
5) Trapianto cardiaco
6) Trattamento chirurgico dei sarcomi dell’arteria polmonare

Pellegrini Carlo
1) ECMO nel trattamento dell’insufficienza cardiocircolatoria refrattaria e dell’arresto cardiaco
2) ECMO nel trattamento dell’ insufficienza respiratoria refrattaria
3) ECMO quale metodica di preservazione degli organi nel donatore a cuore non battente
4) Ruolo delle concentrazioni intracellulari degli inibitori della calcineurina Ciclosporina e Tacrolimus nella gestione clinica di pazienti sottoposti a trapianto cardiaco.
5) Ruolo della risposta immunologica dell’ospite nel controllo dell’infezione da citomegalovirus nel paziente immunocompromesso
6) Ex vivo perfusion quale metodica di valutazione e di ricondizionamento di organi da donatore a cuore non battente
7) Ruolo delle concentrazioni intracellulari degli inibitori della calcineurina Ciclosporina e Tacrolimus nella gestione clinica di pazienti sottoposti a trapianto cardiaco.
8) Ruolo della risposta immunologica dell’ospite nel controllo dell’infezione da citomegalovirus nel paziente immunocompromesso

Vistarini Nicola Luigi Carlo
1) Trattamento chirurgico dell’ipertensione polmonare cronica tromboembolica: fattori di rischio, analisi di sopravvivenza, analisi emodinamica e test di funzionalità.
2) Valutazione del danno conseguente ad un prolungato periodo di ischemia fredda del graft: analisi dell’impatto d’impiego di carriers dell’ossigeno e della metodica di ricondizionamento polmonare mediante ex-vivo lung perfusion (EVLP) nel trapianto di polmone.
3) Trattamento chirurgico dei sarcomi dell’arteria polmonare
4) La sospensione dell’inibitore della calcineurina nel paziente cardiotrapiantato: effetti a breve e lungo termine sulla funzionalità renale in caso di insufficienza cronica
5) Sostituzione valvolare aortica transcatetere: follow-up a breve e lungo termine, analisi di sopravvivenza, qualità della vita.

MED/18 CHIRURGIA GENERALE

Dionigi Paolo
1) Impiego del verde endocianina (NIR) nella chirurgia del fegato e dei linfatici
2) Impiego di nanotecnologie in chirurgia epatica e per il controllo del dolore post-operatorio
3) Decellularizzazione – ricellularizzazione sperimentale di tessuti ed organi (rene – fegato) per la creazione di bioscaffold a scopo di auto – o – etero trapianto
4) Valutazione della incidenza e della trasmissioni delle infezioni da germi multiresistenti in chirurgia generale
5) Impiego neoadiuvante dell’adroterapia (CNAO – Pavia) nelle neoplasie di pancreas e retto
6) Nuovo trattamento chirurgico preliminare all’adroterapia (CNAO – Pavia) di neoplasie inoperabile della colonna lombo sacrale
7) Le “technical” e le “non technical skills” nella formazione del giovane chirurgo
8) BNCT (Terapia per Cattura Neutronica del Boro) dei tumori solidi. Studi in vitro e in vivo per la cura degli osteosarcomi dell’arto

Pietrabissa Andrea
1) Validazione nuove tecnologie
2) Nanotecnologie
3) Robotica

Meriggi Francesco
1) Clinica e terapia chirurgica della neoplasie epatiche
2) Clinica e terapia chirurgica delle neoplasie biliari
3) Resezioni epatiche con esclusione vascolare parziale o totale di fegato
4) Traumi toraco-addominali

Alessiani Mario
1) Rigenerazione e sostituzione di tessuto esofageo
2) La nutrizione in chirurgia generale maggiore
3) Valutazione delle infezioni del sito chirurgico in ospedali HUB e SPOKE
4) Nuove tecnologie in chirurgia generale ed oncologica

Bianchi Carlo Maria
1) Valutazione comparativa isto-funzionale pre- e post-trapianto dei reni prelevati da donatore a cuore non battente (NHBD) e da donatore a cuore battente (HBD) e trapiantati presso la Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia
2) Bioscaffold e organ bioengeneering

Cobianchi Lorenzo
1) Bioscaffold e organ bioengeneering.
2) Cellule staminali mesenchimali nel trapianto di rene: Studio sperimentale nell’animale di grossa taglia
3) Le cellule staminali mesenchimali applicate al danno ischemico dell’intestino: studi riparativi nell’animale di grossa taglia
4) La nanotecnologia applicata al trattamento del dolore postoperatorio: studio sperimentale nell’animale.

MED/19 CHIRURGIA PLASTICA

Faga Angela – Nicoletti Giovanni
1) Chirurgia rigenerativa:
Cute artificiale
Ruolo del microbiota
Ruolo delle nuove tecnologie
2) Oncologia cutanea:
Ruolo dell’embriogenesi nel non-melanoma skin cancer
Correlazioni tra pattern genetico e tumori benigni del tessuto adiposo

Med/27 NEUROCHIRURGIA

Adinolfi Daniela
1) Low-Cost Fluorescein Detection System for High-Grade Glioma Surgery

Magrassi Lorenzo
1) Lo studio delle basi neurobiologiche della scrittura e del linguaggio per sviluppare approcci neurochirurgici più efficaci alle lesioni dell’emisfero dominante.
2) Le alterazioni del metabolismo del glucosio nei tumori gliali e la loro applicazione allo sviluppo di terapie mirate e più efficaci.
3) Lo studio dei fattori che controllano la sopravvivenza all’invecchiamento dei neuroni ed il decadimento sinaptico.

MED/30 MALATTIE APPARATO VISIVO

Bianchi Paolo Emilio
1) Correlazione tra andamento dei potenziali evocativi visivi e funzionalità visiva residua in bambini affetti da cerebral visual impairment.
2) Screening della retinopatia del pretermine (ROP) mediante sistema digitale di RET CAM III e fluorangiografia. Individuazione di un nuovo protocollo classificativo della Aggressive Posterior ROP (AP ROP) su base fluorangiografica.
3) Studio nel tempo della terapia con idrossiclorochina e clorochina sulla retina in pazienti affetti da connettivi mediante una serie di esami funzionali: ricerca del dosaggio ottimale.
4) Costruzione di un database normativo dello spessore corneale centrale e dei relativi valori tonometrici nella popolazione sana e in soggetti sottoposti a trapianto di cornea.
5) Associazione Sclerosi Multipla ed Uveite: valutazione antigeni espressi a livello del sistema nervoso centrale ed oculare in soggetti affetti da sclerosi multipla ed uveite.
6) Medicina riparativa tissutale: nuove applicazioni in oftalmologia.

Milano Giovanni Remigio
1) Esame perimetrico SWAP
2) Neuropatia ottica glaucomatosa
3) Precocità dei difetti funzionali e morfologici nella diagnosi e follow-up della neuropatia ottica glaucomatosa
4) Studio sul trattamento dei danni della superficie oculare mediante acido lipoico in collirio in pazienti affetti da immunodeficienza acquisita

MED/31 OTORINOLARINGOIATRIA

Benazzo Marco
1) Applicazioni emergenti della stampante 3D in Otorinolaringoiatria
2) Nuovi ambiti di sviluppo degli impianti cocleari e delle protesi semi-impiantabili nel paziente affetto da ipoacusia
3) La malattia MYH9-correlata: aspetti clinici e terapeutici di interesse otorinolaringoiatrico
4) Ricerca di nuovi aspetti clinici e terapeutici nella Malattia di Menière
5) Impatto clinico della chirurgia robotica nel paziente affetto da neoplasia delle prime vie aerodigestive e nel paziente affetto da disturbi respiratori nel sonno
6) Nuove frontiere nel trattamento mini-invasivo dei disordini ostruttivi delle ghiandole salivari
7) La Malattia di Rendu-Weber-Osler: aspetti genetici, clinici e terapeutici
8) L’eziopatogenesi delle neoplasie delle prime vie aerodigestive: il ruolo del papillomavirus (HPV)

Canzi Pietro
1) Applicazioni emergenti della stampante 3D in Otorinolaringoiatria
2) Nuovi ambiti di sviluppo degli impianti cocleari e delle protesi semi-impiantabili nel paziente affetto da ipoacusia
3) La malattia MYH9-correlata: aspetti clinici e terapeutici di interesse otorinolaringoiatrico
4) Ricerca di nuovi aspetti clinici e terapeutici nella Malattia di Menière
5) Impatto clinico della chirurgia robotica nel paziente affetto da neoplasia delle prime vie aerodigestive e nel paziente affetto da disturbi respiratori nel sonno
6) Nuove frontiere nel trattamento mini-invasivo dei disordini ostruttivi delle ghiandole salivari

Manfrin Marco Lucio
1) Applicazioni emergenti della stampante 3D in Otorinolaringoiatria
2) Nuovi ambiti di sviluppo degli impianti cocleari e delle protesi semi-impiantabili nel paziente affetto da ipoacusia
3) La malattia MYH9-correlata: aspetti clinici e terapeutici di interesse otorinolaringoiatrico
4) Ricerca di nuovi aspetti clinici e terapeutici nella Malattia di Ménière

MED/34 MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA

Bejor Maurizio
1) Lo studio del movimento dell’arto superiore mediante videoanalisi computerizzata bidimensionale.
2) Progettazione e verifica di algoritmi idonei per la diagnostica riabilitativa
3) Studio della sarcopenia dell’anziano. Aspetti riabilitativi strutturali

Nardone Antonio
1) La locomozione lungo traiettorie curvilinee: meccanismi fisiologici di base, validazione di protocolli valutativi nei pazienti con malattie del sistema nervoso centrale e basi razionali per la riabilitazione
2) Adattamento a perturbazioni posturali prevedibili nella malattia di Parkinson. Basi fisiologiche per un approccio innovativo all’allenamento dell’equilibrio dinamico
3) Cammino sul posto su una pedana in continua rotazione: podokinetic after-rotation e adattamento a lungo termine nei pazienti con malattia di Parkinson
4) Alterazioni dell’equilibrio e del cammino nei pazienti con Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva
5) Riabilitazione dell’equilibrio e del cammino nei pazienti con malattia di Parkinson mediante utilizzo di pedana traslante

MED/17 MALATTIE INFETTIVE

Filice Carlo
1) Valutazione della fibrosi epatica mediante imaging (elastosonografia)
2) L’utilità dei mezzi di contrasto ecografici nelle malattie infettive
3) L’ecografia nella diagnosi e terapia delle cisti da Echinococco
4)Valutazione dell’Imaging nella diagnosi dell’epatosteatosi nella popolazione adulta e pediatrica mediante CAP ( Controlled Attenuation Parameter)
5)Valutazione dell’Imaging  nell’epatosteatosi nella popolazione adulta e pediatrica mediante Ecografia in R.T. ( Real Time)
6)L’Elastosonografia 2D nella fibrosi epatica.
7)Standardizzazione dei risultati ottenuti mediante Elastosonografia Point Shear wave e 2D nella valutazione della fibrosi epatica.

Bruno Raffaele
1) Epatiti Virali
2) Coinfezione Epatiti-HIV
3) GUT microbiota
4) Ruolo dell’HIV nell’induzione della fibrosi epatica
5) Infezioni batteriche nei pazienti cirrotici
6) Infezioni da batteri multiresistenti in pazienti trapiantati
7) Steatoepatite nei pazienti HIV
8) Valutazione dell’Imaging nella diagnosi dell’epatosteatosi nella popolazione adulta e pediatrica mediante CAP ( Controlled Attenuation Parameter)
9) Valutazione dell’Imaging  nell’epatosteatosi nella popolazione adulta e pediatrica mediante Ecografia in R.T. ( Real Time)
10) L’Elastosonografia 2D nella fibrosi epatica.
11) Standardizzazione dei risultati ottenuti mediante Elastosonografia Point Shear wave e 2D nella valutazione della fibrosi epatica.

Brunetti Enrico
1) Sierodiagnosi e ricerca marcatori biologici di attività in cisti da echinococco epatiche
2) Immunogenetica della risposta immunitaria in diversi stadi cistici di echinococcosi epatica
3) Gestione clinica dell’echinococcosi ossea
4) Valutazione di IGRA modificati per la diagnosi di Tubercolosi Latente (LTBI) in contatti di pazienti positivi
5) Valutazione dell’ ecografia addominale con tecnica FASH nella diagnosi e follow-up della tubercolosi extrapolmonare nella coinfezione HIV-TB in Sud Africa

MED/07 MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA

Baldanti Fausto
1) Analisi della risposta T-cellulare virus-specifica nei pazienti trapiantati di organo solido e di cellule staminali emopoietiche
2) Cinetica delle infezioni da HCMV ed EBV nei nei pazienti trapiantati di organo solido e di cellule staminali emopoietiche
3) Studio dei meccanismi patogenetici nella progressione delle infezioni virali respiratorie severe
4) Epidemiologia delle infezioni respiratorie
5) Epidemiologia delle infezioni da enterovirus a tropismo neuronale
6) Sorveglianza delle infezioni virali da virus emergenti quali arbovirus (WNV, Dengue, Zika, Chikungunya, TBE, Usutu), virus dell’epatite E, Hantavirus
7) Sorveglianza delle infezioni da virus del morbillo e della rosolia
8) Meccanismi patogenetici e fattori prognostici nelle infezioni virali in gravidanza
9) Studio dei meccanismi molecolari di resistenza ai farmaci antivirali
10) Studio dei meccanismi di oncogenesi virale
11) Sviluppo di saggi diagnostici innovativi e loro validazione in diversi settings clinici

Pagani Laura, Migliavacca Roberta, Nucleo Elisabetta
1) Valutazione dell’attività in vitro di molecole antibiotiche, anche veicolate da nanoparticelle, nei confronti di batteri planctonici e/o organizzati in biofilm.
2) Studio dei determinanti di resistenza emergenti a colistina, tigeciclina e fosfomicina in patogeni opportunisti di elevato impatto clinico.
3) Caratterizzazione fenotipica e molecolare di antimicrobico-resistenza e virulenza in patogeni Gram-negativi di interesse medico (identificazione batterica, antibiogramma, MIC, MBC, test di screening ed identificazione di ESβL e carbapenemasi; produzione di biofilm).
4) Identificazione e studio di cloni (e/o plasmidi) iper-epidemici e causa di outbreak, mediante tecniche molecolari (PFGE, MLST, rep-PCR, NGS).
5) Epidemiologia dei microrganismi MDR in ambito ospedaliero (strutture per Acuti, di Riabilitazione e Lungodegenza), comunitario ed ambientale.
6) Mantenimento di una biobanca ad elevati standard tecnologici per indagini biomolecolari nell’ambito della ricerca medico scientifica.
7) Valutazione qualitativa e quantitativa della flora batterica presente sulla superficie di apparecchi per apnee notturne in relazione all’utilizzo di corrette procedure di igiene orale.

Zara Francesca
1) Epidemiologia dei microrganismi MDR in ambito ospedaliero (strutture per Acuti, di Riabilitazione e Lungodegenza), comunitario ed ambientale.
2) Valutazione qualitativa e quantitativa della flora batterica presente sulla superficie di apparecchi per apnee notturne in relazione all’utilizzo di corrette procedure di igiene orale.

MED/33 MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE

Benazzo Francesco
1) Allestimento di scaffold ingegnerizzati con l’impiego di cellule staminali mesenchimali umane derivate da tessuto adiposo
2) Differenziamento osteogenico di cellule staminali da tessuto adiposo umano su scaffold di titanio trabecolare
3) Terapia cellulare per la patologia degenerativa del disco intervertebrale, tre linee cellulari a confronto
4) A multi-centre, open label, long term follow up study to evaluate the benefit of a new viscoelastic hydrogel (Hymovis) in the treatment of knee osteoarthritis
5) PROMs nelle nuova protesi di ginocchio Persona
6) Valutazione della stabilità rotazionale del ginocchio con accelerometro tridimensionale in pazienti sottoposti a ricostruzione del legamento crociato anteriore con associazione o meno della ricostruzione del legamento laterale anteriore (studio SRG-LLA)
7) Amniotic epithelial stem cells (AECs) vs adipose-derived mesenchymal stem cells (ADSCs): translational potential as biological injective treatment for osteoarthritis
8) PKK: Persona Partial Knee Clinical Outcomes Study
9) Studio prospettico sulla valutazione delle rotazioni delle componenti protesiche e della copertura ossea del piatto tibiale in pazienti sottoposti ad artroprotesi di ginocchio con impianto persona
10) studio prospettico sulla valutazione clinica e radiografica delle artroprotesi d’anca. follow-up: 5 anni
11) studio prospettico sulla valutazione clinica e radiografica delle artroprotesi di ginocchio. follow-up: 5 anni
12) Funzionalizzazione di scaffold di Titanio Trabecolare e vascolarizzazione

Mosconi Mario Alessandro
1) Correlazione fra dominio della mutazione della proteina FBN1 e fenotipo scheletrico nella Sindrome di Marfam

Mora Redento, Pedrotti Luisella
1) Studio del metabolismo osseo e delle sue alterazioni in pazienti gravide HIV-infette e nei lori figli
2) Studio genetico dei pazienti affetti da Malattia delle esostosi multiple (malattia ereditaria con modalità autosomica dominante)
3) Studio clinico sul trattamento del piede torto congenito con metodica di Ponseti modificata
4) Risultati del trattamento chirurgico ortopedico e del trattamento farmacologico con bisfosfonati di pazienti affetti da meloreostosi
5) Diagnosi strumentale e trattamento con metodiche di compressione-distrazione delle pseudoartrosi delle ossa lunghe infette e non infette
6) Studio sulle metodiche di correzione con sistemi di fissazione esterna computer – assistiti delle deformità congenite e acquisite delle ossa lunghe, e preparazione di manuali d’uso
7) Studio sull’osteomielite: eziopatogenesi, prevenzione, terapia medica, terapia chirurgica
8) MIS (Minimally Invasive Surgery) nella chirurgia protesica di anca: ottimizzazione delle vie di accesso e studio dei risultati a lungo termine
9) Studio dei rapporti fra scoliosi e alterazioni della densità ossea

MED/40 GINECOLOGIA E OSTETRICIA

Spinillo Arsenio
1) Il ruolo della infezione da Human Papillomavirus nelle neoplasie genitali femminili
2) Fattori ostetrici ed outcome neurologico neonatale
3) Fattori biofisici fetali ed outcome neonatale nelle gravidanze ad alto rischio
4) Implicazioni ostetriche e ginecologiche della infezione da HIV
5) Il ruolo delle malattie autoimmuni sistemiche nella riproduzione umana
6) Tecniche di chirurgia miniinvasiva laparoscopica e robotica in oncologia ginecologica
7) Problematiche ostetrico-ginecologiche in donne con anamnesi di neoplasia maligna

Nappi Rossella
1) Psiconeuroendocrinologia della vita riproduttiva:
Approccio integrato psicobiologico agli eventi critici riproduttivi e ai disturbi correlati al ciclo mestruale, in particolare l’amenorrea ipotalamica, la sindrome premestruale, l’emicrania mestruale/correlata all’uso di ormoni e la sindrome menopausale.
2) Sessualità femminile
Studio dei determinanti biopsicosociali che influenzano la funzione sessuale della donna e della coppia nell’arco di vita, con sviluppo di strumenti diagnostici e terapeutici.
3) Eventi neuroendocrini, stress e funzione ovulatoria
Chiarificazione dei processi neuroendocrini stress-correlati che influenzano la funzione ovulatoria con particolare riguardo al dimorfismo sessuale dei meccanismi neuromolecolari della risposta di stress.
4) Peptidi ovarici: implicazioni fisiopatologiche
Contributo alla comprensione dei meccanismi paracrini e autocrini gonadici che influenzano la funzione riproduttiva e la fertilità.

Gardella Barbara
1) Modificazioni del pattern di chemochine peritoneali e plasmatiche nell’endometriosi pelvica e correlazione con stadio e sintomi della malattia
2) Il dolore vulvare: comorbidità con altre sindromi dolorose croniche
3) Fattori regolanti la presenza del Virus della Immunodeficienza Umana nel secreto cervico-vaginale
4) Il ruolo dell’esame istologico placentare nelle gravidanze ad alto rischio e nell’outcome neonatale
5) Il ruolo della infezione da Human Papillomavirus nelle neoplasie genitali femminili
6) Lo studio del linfonodo sentinella nella stadiazione del carcinoma endometriale con l’utilizzo della piattaforma robotica

Beneventi Fausta
1) Associazione tra genotipo per PAPP-A e HLA-G e sviluppo di Diabete Gestazionale.
2) Livelli plasmatici di HLA-G solubile, polimorfismo genomico HLA-G, HLA-E DRB1 come fattori coinvolti nella patogenesi e nell’evoluzione di malattie autoimmuni reumatologiche in gravidanza: studio di coorte
3) Obesità in gravidanza: ruolo dei centri materni della fame e della sazietà e complicanze materno-fetali ad essa correlate
4) Malattie autoimmuni e immunomediate in gravidanza: ruolo di fattori immunogenetici e  ormonali e loro correlati clinici.
5) Oncoematologia pediatrica: valutazione Funzionalità gonadica in ragazze sottoposte a terapie gonadotossiche.

MED/36 DIAGNOSTICA PER IMMAGINI

Calliada Fabrizio
1) Introduzione dell’Ecografia come materia verticale nel CdL di Medicina e Chirurgia
2) mezzi di contrasto per ecografia
3) elastosonografia qualitativa e quantitativa in ambito muscolo-scheltrico
4) sviluppo delle applicazioni carico dipendenti in Risonanza Magnetica
5) valutazione vettoriale della fluidodinamica delle fistole per emo-dialisi e delle carotidi
6) valutazione dello shear stress di parete correlato all’aumentato rischio vascolare nelle fistole per emo-dialisi e nelle carotidi

Preda Lorenzo
1) Valutazione con RM della risposta al trattamento dei cordomi sacrali sottoposti a adroterapia con ioni carbonio. 2) Studio RM multiparametrico (DCE + DW IVIM – ADC) dei carcinomi adenoidocistici delle ghiandole salivari per la definizione di biomarkers per il monitoraggio della risposta a trattamento di adroterapia. 3) Valutazione precoce delle modificazioni microstrutturali nei meningiomi maligni trattati con adroterapia mediante RM con tecnica intravoxel incoherent motion diffusion-weighted (DWI IVIM) eseguita in corso di trattamento. Correlazione con le informazioni diagnostiche derivate dalle indagini RM di follow-up. 4) Studio RM multiparametrico morfologico e funzionale delle neoplasie maligne primitive del sistema nervoso centrale trattate con adroterapia. 5) Ruolo della diagnostica per immagini nella diagnosi e nella valutazione della risposta al trattamento dei tumori del distretto testa-collo.

Vercelli Alessandro
1) Radiologia oncologica prevalentemente nello studio di nuovi farmaci
2) Radiologia odontoiatrica

Bottinelli Olivia Maria
1) Radiologia muscolo-scheletrica
2) Applicazioni della radiologia nell’ambito della traumatologia da sport
3) Risonanza magnetica ad alto campo: studio della patologia cartilaginea e degenerativa muscolare
4) Applicazione delle nuove tecniche di elastosonografia quantitativa nella valutazione fisiologica e patologica delle lesioni muscolo-tendinee.
5) Le nuove sonde ecografie ad alta frequenza ( 18 Mhz) nella valutazione delle strutture muscolo-tendinee e osteoarticolari nel fisiologico e nella patologia traumatica.
6) Impiego delle nuove sonde ecografie ad alta frequenza ( 18 Mhz) e dell’imaging microvascolare nella valutazione del grado di attività delle osteoartriti.

MED/28 MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE

Rizzo Silvana – Rodriguez Y Baena Ruggero
1) Trattamento di superficie delle superfici implantari in titanio
2) Radiografia tridimensionale in chirurgia orale e implantologia
3) Adesività batterica su superfici in titanio
4) Materiali osteosostitutivi
5) Carico immediato in implantologia
6) Rivestimento in acido ialuronico degli impianti in titanio
7) Chirurgia implantologica computer-guidata
8) Chirurgia implantologica virtuale
9) Sostanze antibatteriche in igiene orale
10) Basi biologiche delle perimplantiti e loro trattamento
11) ​L’implantoprotesi come supporto dei tessuti molli periorali
12)​ Apparato stomatognatico nel paziente leucemico dopo trattamento chemioterapico​ ​
​13) Cellule staminali mesenchimali e loro impiego nella rigenerazione tissutale

Bianchi Stefano
1) Effetto di differenti dentifrici sul processo di remineralizzazione della superficie di smalto e dentina: studio AFM/SEM in vitro
2) Strumenti endodontici reciprocanti in nichel-titanio: valutazione della capacità di preservare l’anatomia canalare e della cyclic fatigue resistance.
3) Sagomatura endodontica con strumenti in nichel-titanio di nuova concezione: analisi ultrastrutturale della superficie canalare.
4) Analisi comparativa mediante tomografia computerizzata di nuove metodiche di sagomatura canalare con strumenti in nichel-titanio.
5) Nuovi cementi endodontici: valutazione della citotossicità, dell’effetto antibatterico, della solubilità e della radiopacità.
6) Capacità mimetiche delle resine composite: valutazioni colorimetriche.

Gandini Paola – Sfondrini Maria Francesca
1) Studio delle forze di distacco di brackets ortodontici linguali customizzati.
2) Studio delle forze di distacco di brackets ortodontici linguali semplificati.
3) Influenza del diverso mezzo di conservazione di denti estratti sulle prove di distacco al taglio di brackets ortodontici.
4) Valutazione clinica del distacco di brackets incollati con tecnica diretta e indiretta: studio prospettico.
5) Valutazione delle forze di attrito in brackets ortodontici di zaffiro, di ceramica e di copolimero siliceo.
6) Valutazione della maturità scheletrica attraverso radiografia carpale e delle vertebre cervicali mediante tracciato manuale e computerizzato.
7) Stress ossidativo salivare in pazienti ortodontici.
8) Terapia con Lip Bumper: effetti mandibolari dento-alveolari e basali valutati tramite esame TC cone-beam.
9) Alterazioni morfologiche dell’ATM dopo applicazione di Herbst HTH: studio clinico prospettico mediante esame RM.
10) Caratteristiche cranio-facciali scheletriche e dei tessuti molli in pazienti affetti da Sindrome di Marfan.
11) Deglutizione atipica in pazienti ortodontici: valutazione degli effetti della rieducazione logopedica sulla postura del corpo tramite pedana stabilometrica.
12) Efficacia di un nuovo dispositivo farmacologico a base di colostro bovino sulle lesioni aftose in pazienti in età pediatrica.

Merlati Giuseppe
1) Zirconia nanostrutturata ad utilizzo odontoprotesico: test preclinici.
2) Ferriti e zirconie strutturali come dental devices: test preclinici.
3) Caratterizzazione di materiali a base resinosa per utilizzo protesico.

Poggio Claudio
1) Sistemi adesivi universali: effetto del pretrattamento con acido ortofofosforico sulla forza di adesione allo smalto.
2) Il pretrattamento della dentina con ipoclorito di sodio: analisi sulla forza di adesione di sistemi adesivi universali.
3) Influenza di differenti paste e vernici protettive sulla erosione e sulla remineralizzazione dello smalto e della dentina: indagini al SEM e all’AFM.
4) Viscosità degli irriganti endodontici: influenza della temperatura.
5) Nuovi materiali per il trattamento delle perforazioni radicolari e per l’incappucciamento diretto della polpa: valutazione della citotossicità, dell’effetto antibatterico, della solubilità e della radiopacità.
6) Effetto decalcificante di differenti soluzioni irriganti: indagine quantitativa mediante la tecnica ICP-AES.
7) Strumenti endodontici reciprocanti in nichel-titanio: valutazione della capacità di preservare l’anatomia canalare e della cyclic fatigue resistance.
8) Sagomatura endodontica con strumenti in nichel-titanio di nuova concezione: analisi ultrastrutturale della superficie canalare della capacità detergente.
9) Analisi comparativa mediante tomografia computerizzata di nuove metodiche di sagomatura canalare con strumenti in nichel-titanio.
10) Nuovi cementi endodontici: valutazione della citotossicità, dell’effetto antibatterico, della solubilità e della radiopacità.

Bosco Mario
1) Valutazione della sopravvivenza e successo di impianti inseriti in siti post-estrattivi.
2) Caratteristiche occlusali statiche e dinamiche in rapporto con l’eziopatogenesi dei disordini temporo-mandibolari intra- ed extracapsulari.
3) Ruolo degli strumenti gnatologici nella riabilitazione protesica del terzo millennio.
4) Potenzialità applicative e limiti delle metodiche CAD-CAM in odontoprotesi.
5) Rischi, insuccessi e fallimenti in protesi fissa.
6) Studio sulla percezione della gradevolezza estetica nelle modifiche morfologiche del settore dentale anteriore

Piacentini Cesare
1)Trattamento non chirurgico della perimplantite
2)Trattamento chirurgico della perimplantite

Vezzoni Franco
1) Sensibilità dentinale post terapia
2) Analisi istologica innesti gengivali liberi
3) Rialzi di seno senza materiale eterologo
4)  cell homing e nuove tecniche rigenerative parodontali
5) chirurgia mucogengivale peri – implantare
6) uso dei probioti in terapia di mantenimento

Vitale Marina Consuelo
1) Prevenzione e terapia delle mucositi orali nei pazienti pediatrici once-ematologici
2) Foto-bio-modulazione e spostamento dentale
3) Analisi della situazione pubblica italiana di oggi nei confronti della salute orale
4) Studio sugli effetti del Guarigol nella mucosite del cavo orale
5) I materiali da restauro in Odontoiatria pediatrica
6) Analisi spettrofotometrica dello sbiancamento dentale attivato con laser a diodi 980nm

MED/29 CHIRURGIA MAXILLOFACCIALE.

Bernasconi Giorgio
1) Morfogenesi cranio e oro-facciali normali e patologiche
2) Morfologia e funzionalità cranio e oro-facciali normali e patologiche
3) Compenso morfologico oro-maxillo-facciale e esigenza metabolica individuali
4) Espressività genica e controllo epigenetico normale e patologico in ambito cranio e oro-facciale
5) Come divulgare la Scienza
6) Biologia endocapsulare normale e patologica dell’Atm

Galioto Silvestre
1) Materiali alloplastici per la ricostruzione delle fratture del pavimento orbitario
2) Valutazione dell’avanzamento bimascellare nei pazienti OSAS
3) Programmazione compiuterizzata degli interventi di chirurgia maxillo-facciale

MED/50 SCIENZE TECNICHE MEDICHE APPLICATE

Collesano Vittorio
1) Valutazione dei danni causati dalle manovre di igiene orale sulle superfici implantoprotesiche.
2) Gestione del paziente cardiopatico: protocollo clinico per l’igienista dentale.
3) Relazione tra i risultati di un test salivare chair-side per la valutazione di aMMP-8 e parametri clinico-diagnostici parodontali e perimplantari.
4) Effetti clinici dei probiotici sulle donne in gravidanza.
5) Stomatiti in pazienti oncologici pediatrici: studio pilota-osservazionale di una nuova terapia topica.
6) Correlazione tra malattia parodontale e OSAS nel paziente diabetico.
7) Strategie e metodi di comunicazione efficace nella professione di igienista dentale.
8) Terapia parodontale non chirurgica: Laser a diodi in associazione ad antibatterici locali.
9) Manifestazioni oro-dentali dei Disturbi del Comportamento Alimentare.
10) Nuove tecnologie applicate alla terapia parodontale non chirurgica: confronto tra trattamento convenzionale e ozonoterapia.
11) Igiene dei dispositivi di avanzamento mandibolare per la terapia dell’OSAS: analisi microbiologica.
12) Progettazione e realizzazione di una cartella clinica gnatologica elettronica multiutente.
13) Efficacia dei dispositivi di avanzamento mandibolare nella terapia dell’OSAS.

MED/20 CHIRURGIA PEDIATRICA INFANTILE

Parigi Gian Battista
1) Modello sperimentale di Ernia Diaframmatica congenita nitrofen-indotta nel ratto
2) Diritto alla salute e sviluppo
3) Creazione e gestione delle Facoltà mediche nei Paesi in via di sviluppo
4) Problemi pediatrici nei migranti (Piano strategico di Ateneo)
5) Assessment europeo delle specialità mediche
6) Organizzazione e gestione dell’insegnamento di Chirurgia Pediatrica in Europa

MED/38 PEDIATRIA GENERALE

Marseglia Gianluigi
1) Allergie respiratorie ruolo dell’immunoterapia specifica per l’allergene
2)Linee guida per il trattamento delle faringiti acute nel bambino
3) Le riniti non allergiche nei bambini: aspetti epidemiologici, patogenetici, diagnostici e di trattamento.
4)Prevenzione dell’allergia alimentare e respiratoria
5) Correlazione tra le IgE materne e le IgE del neonato e del suo sangue cordonale.
6)Studi epidemiologici e clinici della tubercolosi nei bambini italiani
7) Studio dello stato nutrizionale nell’agammaglobulinemia.

Locatelli Franco
1) Immunoterapia dei tumori attraverso l’impiego di linfociti geneticamente modificati tramite recettori chimerici che ne reindirizzano l’attività sul bersaglio tumorale;
2) Immunoterapia dei tumori condotta attraverso T-linfociti trasdotti con recettori artificiali diretti contro bersagli tumorali;
3) Studio della ricostituzione immunologica dopo trapianto di cellule staminali emopoietiche;
4) Analisi dei recettori inibitori e attivatori delle cellule Natural Killer (NK) e il loro ruolo nel trapianto aploidentico T-depletato;
5) Studio delle cellule T-linfocitarie gamma/delta positive e sviluppo di approcci per favorire la loro espansione in vivo e la loro attività antileucemica;
6) Sviluppo di approcci di immunoterapia adottiva mediante infusione di linfociti del donatore geneticamente modificati con un gene suicida quale la Caspasi9 inducibile per accelerare il processo di ricostituzione immunologica dopo trapianto di cellule staminali emopoietiche;
7) Terapia genica delle emoglobinopatie attraverso impiego di vettori lentivirali;
8) Caratterizzazione genomica delle leucemie mieloidi acute del bambino;
9) Caratterizzazione genomica delle sindromi mielodisplastiche del bambino con particolare riferimento alla leucemia mielomonocitica giovanile;
10) Valutazione del ruolo della sieroterapia basato sull’impiego di siero antilinfocitario nel trapianto da donatore HLA-identico non consanguineo;
11) Caratterizzazione molecolare dei tumori cerebrali con particolare riferimento alla valutazione del metiloma;
12) Cellule stromali mesenchimali in diversi contesti patologici.

Castellazzi Anna Maria
1) Il microbiota intestinale ed il suo ruolo nell’insorgenza dell’obesità.
2) Studio degli interventi farmacologici sui disordini gastro-intestinali della prima infanzia
3) Latti formulati arricchiti con probiotici e loro impatto sulla crescita e la salute del lattante.
4) Il ruolo dei probitoci nelle malattie infiammatorie dell’intestino
5) Il ruolo dei probiotici nell’atopia
6) Studio del tessuto adenoideo e del suo ruolo immune in diverse situazioni ambientali (fumo passivo) o patologiche ( atopia)
7) Produzione “in vitro” di cellule endoteliali da tessuto adenoideo e valutazione del loro ruolo nell’infiammazione.

Montagna Daniela
1) Valutazione della sicurezza e dell’efficacia dell’infusione di CTL anti-leucemia di origine del donatore, in pazienti leucemici ad alto rischio di recidiva sottoposti a trapianto allogenico di cellule staminali emopoietiche (CSE).
2) Valutazione della sicurezza e dell’efficacia dell’infusione di CTL anti-tumore in pazienti affetti da vari tipi di tumore solido, in fase avanzata di malattia e refrattari alle terapie convenzionali.
3) Valutazione della sicurezza e dell’efficacia dell’infusione di Cellule NK autologhe, attivate con IL-15 in associazione con Cetuximab in pazienti affetti da Carcinoma colorettale metastatico in fase avanzata di malattia e refrattari alle terapie convenzionali.
I prodotti Medicinali di Terapia Cellulare (PMTC) utilizzati per questi protocolli vengono espansi in accordo con le “Good Manufacturing Practice” (GMP) guidelines nella Cell Factory della Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo.
4) Valutazione delle proprietà biologiche, attività anti-tumorale e persistenza in vivo, in un modello murino, di cellule Natural Killer “memory-like”, derivate sia da donatore che da paziente, per approcci di immunoterapia adottiva in pazienti affetti da leucemia acuta e neoplasie solide dopo trapianto allogenico o autologo di CSE.
5) Studio dei meccanismi molecolari alla base del processo di tumorigenesi in cellule di tumore primario o metastatico di pazienti affetti da carcinoma colorettale e carcinoma renale.

MED/22 CHIRURGIA VASCOLARE

Argenteria Angelo, Marone Enrico Maria, La Rosa Antonio Luigi
1) Trattamento chirurgico ed endovascolare della patologia dei tronchi sovra-aortici. Utilizzo di differenti sistemi di protezione cerebrale nel trattamento endovascolare della patologia carotidea extracranica.
2) Trattamento endovascolare degli aneurismi aortici toraco-addominali con endoprotesi custom-made branched e fenestrate o con tecniche CHIMPS a stent paralleli.
3) Trattamento endovascolare delle dissezioni aortiche acute e croniche di tipo B.
4) Trattamento ibrido degli aneurismi dell’arco aortico.
5) Utilizzo della stampante 3D nel planning della patologia aortica complessa.
6) Trattamento endovascolare dell’ischemia critica degli arti inferiori.
7) Trattamento multidisciplinare del piede diabetico.
8) Impiego degli ultrasuoni nella preparazione del letto ulcerativo all’impianto di innesti eterologhi derivati da pericardio e peritoneo suino ed equino
9) Effetti rigenerativi sul derma da impiego di innesti eterologhi derivati da pericardio e peritoneo suino ed equino
10) La rigenerazione epiteliale indotta da membrane collageniche eterologhe derivate da pericardio suino

MED/35 MALATTIE CUTANEE

Tomasini Carlo Francesco
1) Ipersensibilità a puntura di insetto in pazienti affetti da leucemia linfatica cronica/linfoma non Hodgkin.
2) Pustolosi erosiva del capillizio: quadri clinico-patologici e pitfall
3) Lesioni vascolari rare, angioma tufted.
4) Dermatosi invisibili: update clinicopatologico
5) Micosi fungoide follicolare, individuazione di varianti clinicopatologiche e prognostiche
6) Micosi fungoide e Sindrome di Sezary. Analisi retrospettive su ampie casistiche pluridecennali e revisione dei criteri prognostici.
7) Studio del pathway JAK/STAT in linfomi anaplastici cutanei e sistemici CD30+ e papulosi linfomatoide
8) Farmacogenomica della psoriasi
9) Genetica delle dermatosi bollose autoimmuni
10) Epidermiologia e genetica del melanoma cutaneo.