Organi del Dipartimento

STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL DIPARTIMENTO

Il Dipartimento di Scienze Clinico Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche, in conformità al dettato legislativo, è dotato di un assetto di governo gerarchicamente organizzato in Consiglio di Dipartimento, Giunta di Dipartimento, Commissioni e Gruppi di Lavoro.

Il Consiglio di Dipartimento è l’organo sovrano di governo del Dipartimento e come tale ne coordina, indirizza, programma e verifica l’attività scientifica e didattica assumendone le competenze previste dalla legge, dallo Statuto e dai regolamenti di Ateneo. Il Consiglio di Dipartimento è organizzato in Sezioni in ragione della molteplicità dei settori scientifico-disciplinari dei membri docenti e ricercatori ad esso afferenti. Il Consiglio delega le funzioni di ordinaria amministrazione alla Giunta. Può costituire al suo interno Commissioni istruttorie, anche permanenti, individuandone all’atto della costituzione gli ambiti di competenza. Promuove e coordina l’attività di ricerca, in ogni suo aspetto. Valuta l’attività scientifica dei docenti anche ai fini dell’attribuzione delle risorse finanziarie e propone al Consiglio di Amministrazione l’avvio delle procedure di chiamata dei ricercatori e dei professori di ruolo e ogni altra proposta in tema di ricerca, didattica e di personale docente e tecnico-amministrativo ai fini della programmazione che la legge dispone su base triennale. Dispone della costituzione di Centri interdipartimentali di ricerca e servizio e interuniversitari di ricerca. Definisce i criteri generali per la utilizzazione dei fondi a sua disposizione.                                                       

Rappresentanze in Consiglio di Dipartimento

La Giunta di Dipartimento coadiuva il Direttore nel coordinamento delle attività didattiche e scientifiche del Dipartimento ed esercita i poteri di ordinaria amministrazione limitatamente a problemi amministrativi, di servizio e di istruttoria delegati dal Consiglio. Può esercitare poteri di istruttoria sulla programmazione delle attività didattiche e formative e piano di sviluppo triennale, sulla proposta di avvio delle procedure di chiamata e utilizzazione dei posti di professore e ricercatore assegnati al Dipartimento e sulla approvazione della proposta di budget e rendiconto consuntivo.

Componenti  la Giunta del Dipartimento    

La Commissione Programmazione e Sviluppo ha il compito di identificare i criteri per l’istituzione di nuovi ruoli e la programmazione degli stessi che vengono successivamente presentati alla Giunta e in Consiglio di Dipartimento.

La Commissione Ricerca ha il compito di identificare le linee di ricerca proprie del Dipartimento, al fine di promuovere una programmazione strategica della ricerca, finalizzata anche alla attrazione di risorse attraverso bandi competitivi e non da Enti pubblici e privati.  

Componenti la Commissione Ricerca